Storia

 


preparazione

L’idea dell’Osteria Arcano nasce nel 2009 e si realizza dopo un anno di lavori. Lì dove oggi sorge questa piccola osteria nel 1997 apriva il Dreamland Pub, una famosa birreria di paese che divenne presto il luogo di incontro per molti clienti da tutta la Val di Susa, Val Sangone e oltre; gestita da Simona che la cede in gestione nel 2008 la birreria viene ripresa dalla sua famiglia con l’idea di Daniele e Silvia (cognato e sorella di Simona) nel 2009 e dove riapproda anche Amedeo nel 2010.

Il 27 ottobre 2010 apre i battenti Osteria l’Arcano, nascosta e misteriosa come vuole il nome Arcano e osteria come vuole la tradizione.

Fin da subito si delinea la scelta di non pubblicizzare l’Osteria Arcano attraverso i canali tradizionali ma la volontà di affidarsi esclusivamente al passa-parola che permette al cliente di avere precedentemente un’idea di quello che troverà varcata la soglia del locale…perchè qualcosa di diverso c’è. Non viene proposta cucina tipica piemontese ma a volte nemmeno strettamente italiana.

12311139_1674528629496242_589991912818668714_n

Il tempo passa e il locale evolve insieme ai clienti fino ad essere quello che è oggi…

Una cucina in continua evoluzione che ricerca prodotti tipici del territorio proposti da quelle piccole aziende che spesso sono sinonimo di qualità e di attenzione e rispetto del lavoro.

Una carta dai vini anch’essa in continuo mutamento che oggi conta circa 120 etichette il più delle volte da piccoli, se non piccolissimi, produttori, vicini al vino naturale inteso nel senso più ampio del termine.

Tutti i nostri produttori (che potete visionare nella pagina Partners) sono mossi da passione per il proprio lavoro proprio come lo siamo noi per il nostro e come speriamo di trasmettere attraverso il nostro operato…